Come eravamo... Oggi
Come eravamo... Oggi

Come eravamo... Oggi

Nel 1182 i Consoli dei Mercanti lucchesi e quelli del Comune firmarono una convenzione con Modena, prima testimonianza documentata dell’esistenza dei consigli dei mercanti  e della loro partecipazione al governo della città con autorità e peso.

La gloriosa Corte dei Mercanti di Lucca era l'espressione delle attività che ruotavano intorno all'arte maggiore, quella della seta che già allora vantava un primato, ponendo Lucca alla ribalta mondiale.

L’esperienza maturata nei traffici mercantili e finanziari ha contribuito ad alimentare il bagaglio di conoscenze imprenditoriali e commerciali al quale i lucchesi attingono ancora oggi. Nel centro storico della città nasce Grunf , che non puo vantare una storia secolare ma ha fatto tesoro delle testimonianze delle numerosissime botteghe commerciali e artigiane che anticamente occupavano i loggiati aperti ai piani terreni dei palazzi medievali cittadini, traendo l'ispirazione per continuare con gli stessi principi una nuova attività proiettata nel futuro...

© GRUNF All Rights Reserved. Privacy | Note legali